:: Home » Numeri » #5 » SCACCHI » Miso Cebalo
1995
25
Feb

Miso Cebalo

Commenti () - Page hits: 2750
Miso Cebalo


Miso Cebalo nasce il 6 febbraio del '45 a Zagabria e impara a giocare a scacchi all'età di 5 anni dal padre che al tempo era uno scacchista interessato (insomma una storia che si ripete per molti casi a tutti i livelli), a 13 anni inizia a frequentare un circolo scacchistico e all'età di 20 anni diventa maestro nazionale. A questa età comunque non si dedica anima e corpo agli scacchi ma studia contemporaneamente italiano, francese e latino con ottimi risultati all'università di Zagabria entrando poi nell'organizzazione per la Cultura Fisica della sua città. Nel 1977 ricomincia la sua attività scacchistica a livello professionale: a 33 anni consegue il titolo di maestro internazionale e 2 anni dopo quello di grande maestro.
Spesso arrivato alla soglia dei 2600 ELO vince nel 1985 il competitivissimo campionato nazionale eliminando Marianovic nello spareggio e spopola in diversi open in Europa, nel suo palma res vanta anche un primo posto al torneo zonale in Grecia.
Elegantissimo di modi e di fatto abbiamo conversato con lui al torneo di
Reggio Emilia (non partecipava al torneo come giocatore ma commentava le partite in sala analisi rispondendo pazientemente alle domande della gente e dando informazioni preziose a livello didattico sull'interpretazione della partita) di quest'anno in un italiano perfetto che molti connazionali non possono vantare: Cebalo ha dichiarato che non usa il computer in modo decisivo per la sua preparazione o per le sue analisi come per esempio il campione del mondo Kasparov ma ha accettato di buon grado la copia del dischetto di Kult in visione addirittura posando col dischetto nella foto di sfondo e manifestando la sua simpatia dichiarando:"Mi sento come Alberto Tomba che mostra gli sci della
Rossignol !".
Grazie per la Grande Cortesia Grande Maestro.
Ci aveva consigliato di pubblicare fra le sue partite lo scontro con
Kozul in Slovenia nel '94 ma i limiti del nostro archivio non ci consentono di accontentarlo perciò abbiamo optato per una "classica" del campionato Jugoslavo del 1988 dove Cebalo è arrivato terzo.

MAKSIMOVIC-CEBALO
Nimzo-indiana (E-13)

1. d4 Cf6
2. c4 e6
3. Cc3 Ab4
4. Cf3 b6
5. Ag5 Ab7
6. e3 Axc3+
7. bxc3 h6
8. Ah4 d6
9. Cd2 Cbd7
10. f3 De7
11. Ad3 g5
12. Af2 Ch5
13. Da4 f5
14. g4 Cg7
15. e4 fxg4
16. fxg4 h5
17. 0-0-0 hxg4
18. Ae3 Th3
19. Tde1 0-0-0!?
20. Dxa7? c5







21. Thg1 Rc7
22. Da4 e5
23. d5 Ch5
24. Cf1 Cf4
25. Dc2 Cf6
26. Cg3 Dh7
27. Cf1 Ta8
28. Rb2 Ac8
29. Ra1 Ad7
30. Tb1 Cxd3
31. Dxd3 Dxe4
32. Dxe4 Cxe4
33. Tb3 Tf3
34. a3 Taf8
35. Tb1 Cxc3
36. Te1 Tf2
37. Ad2 Ce2
38. Th1 Cd4
39. Rb2 Cf3
40. Td1 Aa4
41. il bianco abbandona.

Federico Malavasi

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Federico Malavasi

Federico Malavasi, perito chimico, lavora come tecnico galvanico. Giocatore di scacchi cat. 2N. Redattore dalla fondazione di KULT si occupa di PR.


MAIL: federico@kultunderground.org
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 146 millisecondi