:: Home » Numeri » #2 » SUSSURRI » Voci che sussurrano
1994
25
Nov

Voci che sussurrano

Commenti () - Page hits: 2650
VOCI CHE SUSSURRANO


Le 'voci che sussurrano' sono di nuovo qui, insieme a voi, in questo secondo numero di KULT Underground.
Di chi sono queste voci? Appartengono a coloro che, non famosi, ma con un pizzico di talento, e quel po' di coraggio che è necessario per uscire dall'ombra, vogliono rendere altra gente partecipe di emozioni, sensazioni, o anche solo riflessioni che li hanno coinvolti a tal punto da voler scrivere su carta quanto la mente dettava loro.
Per chi non avesse letto il primo numero questa è la parte 'letteraria' di
KULT Underground.
In questa sezione troveranno spazio poesie, frasi, piccoli testi e tutto quello che può creare calore o interesse in una persona. Non faremo recensioni di materiale di autori importanti, ma non mancheremo di proporre brani particolarmente gradevoli o profondi, di persone famose. Si vuole però soprattutto creare uno spazio per quella maggioranza silenziosa che, pur avendo qualcosa da trasmettere, non può trovare aperti quei canali convenzionali principalmente per motivi estranei dall'effettiva bravura, quali un discorso di costi, e di impegno prolungato, che porterebbe via troppo tempo ad altre attività.
Questo mese, tra il materiale pervenutoci, abbiamo selezionato alcune poesie, tra le quali 'Sopportazione', di stampo 'Dark', composta dalla stessa autrice di 'Ricordi', e 'Come pietra lucente', una sorta di poesia d'amore, in cui un sentimento di malinconica insicurezza non cela completamente un forte sentimento affettivo.
Continua anche quel 'gioco', liberamente ispirato sia al 'Senso della vita' di Cuore, sia al libro intitolato "Dalla Vita Ho Imparato... -
Insegnamenti e riflessioni che la vita e l'amore riservano ad ogni età", di H. Jackson Brown Jr. che abbiamo iniziato con il primo numero.
E', in parole povere, una raccolta di frasi, per le quali si chiede la collaborazione dei lettori, su che cosa si abbia imparato dalla vita, sia dal punto di vista emotivo, sia da quello pratico.
Prima di concludere, e di lasciarvi entrare nei pensieri più profondi dei nostri autori, vogliamo ricordare che questa, come la maggior parte delle rubriche di KULT accetta, o meglio, si basa, su materiale inviatoci dai lettori. Se quindi avete da sempre il desiderio di vedere pubblicato qualcosa di vostro che possa, per qualità e contenuti, attrarre l'attenzione di altri, siete pregati di inviarcelo. Non vogliamo che ci sia una linea netta che divide il lettore da noi tutti che pubblichiamo questa rivista, perchè questo andrebbe contro la filosofia che ci ha spinto ad iniziare questo viaggio. Questo è anche il VOSTRO giornale, in tutti i sensi, e ancora di più se collaborerete attivamente a renderlo più ricco e coinvolgente.
Si ricorda comunque che la rivista ha una politica FREEWARE, e di conseguenza chi manda degli scritti implicitamente accetta che vengano diffusi gratuitamente insieme a tutto il resto, ovviamente siglati da nome e cognome, o pseudonimo, se si preferisce rimanere anonimi.

Marco Giorgini

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Marco Giorgini
Marco Giorgini è nato a Modena il 21 Agosto 1971 e lavora come responsabile del settore R&D in una delle più importanti software house italiane che si occupano di linguistica applicata. Dal 1994 coordina la rivista culturale KULT Underground e dal 1996 la casa editrice virtuale KULT Virtual Press; ha tenuto conferenze, e contribuito ad organizzare mostre e concorsi letterari, tra cui ''Il sogno di Holden''. Da marzo 2005 è autore di una striscia a fumetti sul mondo degli esordienti chiamata Kurt.
MAIL: marco@kultunderground.org
WEB:
www.kurtcomics.com
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 137 millisecondi