:: Home » Numeri » #162 » OPENBOOK » OPEN BOOK, il libro è aperto
2009
24
Gen

OPEN BOOK, il libro è aperto

media 3.13 dopo 368 voti
Commenti () - Page hits: 6300
Esperimenti di scrittura collettiva
 
Il 7 e 8 marzo 2009 Modena presenta Book, Fiera della piccola e media editoria (seconda edizione) organizzata, sostenuta e promossa da Infinito edizioni, associazione Progettarte e Comune di Modena.
Un'occasione di incontro tra lettori, editori e autori all'interno di una storica e prestigiosa cornice quale il Foro Boario di Modena. Book mette al centro dell'attenzione il libro come meraviglioso strumento di conoscenza e libertà. Nella cornice della manifestazione, le Biblioteche del Comune di Modena in collaborazione con XoMeGaP e KULT Underground/KULT Virtual Press presentano Open Book, un progetto aperto per la realizzazione di un 'romanzo collettivo'. L'iniziativa è rivolta a tutti gli appassionati di scrittura e 'culminerà' nella presentazione di un e-book, liberamente scaricabile dal sito di Zona Holden, durante l'incontro conclusivo di Book Modena l'8 marzo 2009. Sono proposte tre linee narrative, a cui ognuno può partecipare collegandosi ai seguenti blog:
Altre informazioni sulla manifestazione a questo indirizzo: http://bookmodena.blogspot.com/
 
Come partecipare
 
Ognuna delle tre sezioni del progetto Open Book ha come obiettivo la realizzazione di un romanzo breve, composto da un prologo (fornito dall'organizzazione - pubblicati sui blog e su queste pagine all'inizio del progetto, ovvero il 25/1/2009), da sei o sette capitoli e da un eventuale epilogo. Dal momento della pubblicazione del prologo chi è interessato a partecipare avrà sei giorni per scrivere una proposta per il primo capitolo e spedirla via e-mail alla redazione. Tra le opere ricevute ne verrà scelta una, ritenuta a giudizio insindacabile degli organizzatori migliore per valore letterario o per congruenza con la linea narrativa, che verrà pubblicata sul blog come proseguo. Da quel momento sarà possibile spedire una proposta per un successivo capitolo, e così via fino al termine del progetto (che si concluderà verso la fine di febbraio 2009). Tra un capitolo e il successivo ci saranno circa 4-5 giorni di tempo per inviare un contributo. La data esatta verrà comunque scritta su queste pagine, in fondo a ogni capitolo, insieme al nome (o ai nomi) degli autori di quella parte.
Chi desidera partecipare, per contribuire al progetto Open Book, deve sapere, tenere presente e accettare quanto segue:
  1. Chi partecipa accoglie i principi di condivisione e libera diffusione dei contenuti creativi, e acconsente alla pubblicazione della propria opera sotto licenza Creative Commons 2.5 (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/deed.it ).
  2. Per esigenze di uniformità del racconto, chi partecipa consente alla redazione l'editing e anche una più ampia modifica del testo inviato.
  3. Il testo deve essere inviato via mail (a uno di questi indirizzi, in base al genere a cui si vuole contribuire, bookmodena.noir@gmail.com, bookmodena.fantasy@gmail.com o bookmodena.narrativa@gmail.com ) come allegato, in formato TXT o RTF. Nel corpo del mail andrà inoltre inclusa la seguente liberatoria:
    "Io (nome e cognome), nato il (data) a (luogo), autorizzo la redazione di Book Modena alla eventuale modifica e pubblicazione del testo in allegato, per l'iniziativa Open Book - edizione 2009. Dichiaro di avere preso visione del regolamento e di averlo compreso e accettato."
  4. La scadenza per l'invio del testo è indicata di volta in volta in queste pagine.
  5. Il testo deve essere compreso tra 3000 e 7000 battute inclusi gli spazi.
  6. I testi devono essere in terza persona, al passato e i dialoghi devono essere tra virgolette ("").
  7. Verrà inviata una mail di conferma di ricezione del racconto. Questa conferma NON attesta né la conformità di quanto ricevuto, né l'eventuale accettazione del testo per il progetto, ma SOLO la ricezione del mail da parte della redazione.
Coordinatori del progetto
 
Dietro la supervisione di Walter Martinelli (Servizio Biblioteche Modena) gestiranno operativamente le tre tracce narrative il collettivo XoMeGaP (Simone Covili, Sara Bosi, Massimiliano Prandini, Gabriele Sorrentino, Marcello Ventilati) e Marco Giorgini di KULT Underground/KULT Virtual Press. Nello specifico Covili/Giorgini seguiranno la sezione Giallo/Noir, Sorrentino/Ventilati si occuperanno della sezione Fantasy e Bosi/Prandini di quella di narrativa non di genere.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 143 millisecondi